piemonte

Gianduja

Aprile 7, 2024 // Nessun commento

Gianduja (Giandoja in piemontese, IPA [ʤan’dʊja]) è una maschera popolare torinese, che la tradizione lega al territorio astigiano. Il suo nome sembra derivare dalla locuzione piemontese Gioann dla doja, ovvero Giovanni del boccale. Gianduia è la maschera del Piemonte e nella tradizione carnevalesca si affianca a quelle di altre città, come Balanzone per Bologna, Pantalone per Venezia o Pulcinella per Napoli. È nato all’inizio [...]

Vermut

Aprile 7, 2024 // Nessun commento

Il vermut, o vermutte, oppure vermouth in grafia francese e vèrmot in quella piemontese, è un vino aromatizzato creato nel 1786 a Torino. È riconosciuto come prodotto agroalimentare tradizionale italiano ed è un ingrediente primario di numerosi cocktail. Dal 2017 il Vermut di Torino (o Vermouth di Torino) è un’indicazione geografica registrata. Il vermut fu industrializzato (e non propriamente “inventato”) nel 1786 da Antonio [...]

Bagna càuda

Aprile 3, 2024 // Nessun commento

La bagna càuda [ˈbɑɲɐ ˈkɑʊ̯dɐ], nome piemontese traducibile come “salsa calda” in italiano, è una tipica specialità gastronomica della cucina piemontese, originaria del Basso Piemonte. La bagna càuda è una preparazione a base di aglio e acciughe dissalate e deliscate, cotta a fuoco lento in olio d’oliva, riducendo il tutto a salsa. Si consuma intingendovi vari tipi di verdure di stagione solitamente divise tra [...]
Translate »
Skip to content